Perone

Il perone (o fibula) è l’osso lungo, sottile e laterale della parte inferiore della gamba. Si estende parallelamente alla tibia, e svolge un ruolo significativo nella stabilizzazione della caviglia e nel sostegno dei muscoli della parte inferiore della gamba.
Il perone ha all’incirca la stessa lunghezza della tibia, ma è considerevolmente più sottile. La differenza di spessore corrisponde al diverso ruolo delle due ossa; la tibia porta il peso del corpo dalle ginocchia alle caviglie, mentre il perone funge semplicemente da supporto per la tibia.

perone

All’estremità prossimale del perone, appena sotto il ginocchio, si trova un allargamento leggermente arrotondato noto come la testa del perone, che forma l’articolazione tibiofibulare prossimale (superiore) con il bordo laterale della tibia.
Da qui, il perone si estende leggermente medialmente e anteriormente in linea retta verso la caviglia, e una volta raggiunta, si gonfia in un pomolo ossuto noto come malleolo laterale, che può essere visto e sentito sporgere dall’esterno dell’articolazione della caviglia.
Nel malleolo mediale, il malleolo forma l’articolazione tibiofibulare distale (inferiore) con la tibia e anche l’articolazione talocrurale (caviglia) con la tibia e l’astragalo del piede.

Mentre il perone si muove pochissimo rispetto alla tibia, le articolazioni che forma contribuiscono significativamente alla funzione della parte inferiore della gamba. Le articolazioni tibiofibolari prossimale e distale consentono al perone di regolare la sua posizione rispetto alla tibia, aumentando il raggio di movimento della caviglia. Il malleolo laterale forma anche la parete laterale dell’articolazione talocrurale e rinforza l’articolazione della caviglia.