Nervo vago

Il nervo vago, o nervo cranico X, ha origine nell’area tra il ponte alla base del tronco cerebrale e la colonna vertebrale, e si estende attraverso il collo fino al petto e all’addome. Il nervo vago comprende sia i nervi sensoriali che quelli motori e, sebbene contengano sia rami volontari che involontari, predominano i membri involontari. I componenti volontari sono fibre motorie che trasportano gli impulsi ai muscoli della laringe per favorire la parola e la deglutizione. Altre fibre sensoriali trasportano impulsi dal rivestimento della laringe, della faringe, dell’esofago, del torace e dell’addome al cervello. Le fibre motorie involontarie alimentano il cuore e molti dei muscoli lisci e delle ghiandole degli organi del torace e dell’addome. Poiché questi nervi sono la decima coppia di nervi cranici, sono numerati X.

nervo vago